Come migliorare il Public Speaking: impara a parlare con voce sicura con la Dizione Emotiva

Come migliorare il Public Speaking: impara a parlare con voce sicura con la Dizione Emotiva

Sei tu che gestisci le tue emozioni o le tue emozioni gestiscono te? 

Sai che esistono delle tecniche per imparare a gestirle e migliorare la tua comunicazione assertiva?

Che influenza hanno le tue emozioni sulla tua voce?

Molti pensano che padroneggiare il Public Speaking e parlare bene in pubblico con una voce chiara e sicura sia un privilegio per pochi ma, in realtà, è alla portata di tutti, utilizzando il metodo giusto.

La tua mente, per abitudine, e la società, per convenzione, tendono a vedere sempre i difetti, si concentrano sul giudizio e sull’etichetta.

Anche tu, tante volte, ti sarai etichettato da solo ponendoti dei limiti o utilizzando un linguaggio giudicante e condizionante.

Questo dialogo interiore, con te stesso, che utilizza delle frasi depotenzianti e delle credenze limitanti abbassa la tua autostima e la tua voglia di far sentire la tua voce.

Il mio percorso didattico Amo la mia voce mette al centro la tua persona ed è proprio questa la differenza rispetto ad altri corsi: l’obiettivo è sviluppare e mettere in rilievo le tue unicità, le tue peculiarità partendo dalla tua interiorità.

Perché è lì che avviene il primo cambiamento necessario per imparare a parlare bene in pubblico: nella tua voce interiore.

Il mio metodo lavora sulle qualità, sui punti di forza che ciascuno di noi possiede come se fossero dei superpoteri da sviluppare.

Come sviluppare più sicurezza e autostima?

Per sviluppare più sicurezza e autostima, devi partire dalle basi andando ad ascoltare la tua voce interiore, che è cresciuta insieme a te e che può diventare troppo giudicante e negativa.

La tua voce interiore dialoga con te e ti rimanda la concezione che hai di te stesso e le tue convinzioni su ciò che sei e che puoi fare.

Se questa voce è troppo normativa ci fa vedere solo il peggio di noi e ci vengono in mente le frasi depotenzianti come quelle che potrebbero averci detto i nostri genitori: “Vedi! Non combini mai niente di buono, sei un disastro, non sai fare niente!”.

Queste frasi depotenzianti vanno ad alimentare le nostre credenze limitanti e sono molto pericolose perché ci rimbombano nella mente e minano la nostra autostima.

Il mio obiettivo è insegnarti ad avere più sicurezza e autostima proprio perché ti mostro i tuoi punti di forza che, forse, neanche tu credi di avere.

Se sei entrato nel loop della mancanza di autostima e della convinzione dell’inefficacia delle tue azioni, ti sarà difficile uscirne da solo perché la tua voce interiore ti porterà sempre all’auto sabotaggio.

Quindi avrai molta paura nell’affrontare qualsiasi nuova impresa perché sentirai l’ombra del fallimento e resterai nella tua zona di comfort.

Intanto il mondo andrà avanti, anche senza di te, e ti perderai tante belle occasioni: di lavoro, di relazioni, di successo.

Come può la Dizione Emotiva aiutarmi a gestire meglio le mie emozioni?

Con il mio metodo di Dizione Emotiva e con il mio percorso Amo la mia voce, uscirai dall’ignoto ed entrerai nel mondo dell’Emotional Speaking dove imparerai a lavorare sulla tua voce interiore e sulla tua espressione vocale unica.

Partirai dalle tue emozioni, imparerai a riconoscerle, a gestirle e a utilizzarle per migliorare la tua espressività vocale, acquisendo una voce chiara e sicura. 

Attraverso le tecniche di PNL, la programmazione neurolinguistica, e lo sviluppo della tua intelligenza emotiva, sarai finalmente tu a gestire le tue emozioni e non il contrario.

Con la Dizione Emotiva ti insegnerò a trovare dentro di te le emozioni positive che ti aiuteranno a costruire un dialogo interiore più favorevole, più fiducioso.

In cosa consiste il metodo AMO LA MIA VOCE?

Con il metodo Amo la mia voce ti aiuterò ad eliminare i tuoi blocchi emotivi e lo farò grazie all’applicazione della Dizione Emotiva e all’utilizzo di un metodo scientifico.

Che cos’è un metodo? 

Metodo deriva dal greco Méthodos, composto a sua volta dalla parola meta, cioè “l’andare oltre” e hodós, vale a dire “la via, il percorso”, quindi trovare la via, costruire un percorso per giungere a un luogo o raggiungere uno scopo.

Il mio metodo si basa sull’applicazione di tecniche sviluppate dalla scienza delle interazioni umane, dalla psicologia, dalla terapia psicologica strategica e dal dialogo strategico.

Attraverso una serie di esperimenti effettuati prima su di me e poi su numerose persone, ho ottenuto moltissimi risultati positivi, documentati da quasi 200 recensioni a 5 stelle.

Il mio percorso Amo la mia voce è il risultato di anni di ricerche e perfezionamenti ed è stato costruito sui bisogni reali della persona.

Ma ogni percorso è unico e, quindi, viene plasmato su di te a seconda di quelli che sono i tuoi desideri e i tuoi obiettivi.

Insieme, faremo un percorso veramente profondo e affascinante!

Prenota la mia consulenza professionale gratuita, per farmi ascoltare la tua Voce e conoscere il tuo attuale livello di Dizione e Public Speaking.

Contattami e ti aiuterò a scoprire come risolvere i tuoi problemi, scegliendo il percorso didattico più adatto a te!

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

TAG Caruso Speaker 
corso di public speaking, come parlare in pubblico senza paura, come parlare con voce sicura, come parlare bene, come parlare con sicurezza, come migliorare la voce, corso di lettura espressiva, corso di audiolibri, come fare il lettore di audiolibri, come diventare lettore di audiolibri, come si diventa lettore di audiolibri.

Leggi tutto

Dizione Emotiva: il metodo di Public Speaking per avere più autostima e parlare con voce sicura

Desideri anche tu comunicare in maniera efficace e assertiva, ma non sai ancora da dove iniziare?

Le tue emozioni ti bloccano, ti fai prendere dall’ansia e dalla paura e i tuoi discorsi non sono chiari e coinvolgenti come vorresti?

Padroneggiare il Public Speaking, cioè l’arte di parlare in pubblico, non è una cosa semplice e presuppone un percorso didattico da seguire con dedizione e pazienza.

Il primo passo da compiere è migliorare la consapevolezza e la gestione delle proprie emozioni imparando ad ascoltarsi. Proprio così! 

Prima di imparare a parlare bene in pubblico, devi ascoltarti e ascoltare la tua voce interiore che sarà il primo giudice che ti valuterà, specialmente se sei una persona con una bassa autostima.

Per affrontare e superare le credenze limitanti riguardo la paura di usare la voce in pubblico, ho sviluppato, nel corso degli anni, delle tecniche specifiche presenti nel mio metodo di Dizione Emotiva, una nuova disciplina frutto di 20 di studi scientifici e sperimentazioni con la mia voce al microfono, e che alla base degli insegnamenti del percorso didattico Amo la mia Voce.

Come superare la paura di parlare in pubblico e avere una voce sicura, più autorevole e attraente?

Per superare la paura di parlare in pubblico occorre prima superare le proprie paure interiori perché quello che ci spaventa spesso non è il pubblico in sé, ma l’opinione che gli altri possono avere su di te e che va a confermare il giudizio che hai di te stesso: “Ecco, hai visto? Lo sapevo che non ero capace e ho fallito un’altra volta!”

La paura del giudizio esteriore e di quello interiore limita l’espressione della tua vera personalità, compromettendo le tue relazioni personali e professionali.

Nei miei Corsi di Dizione e Public Speaking insegno che la Voce è l’espressione sonora della nostra personalità: è il riflesso sonoro del nostro modo di essere proprio; e quando limiti questa espressione stai sacrificando anche la tua interazione con gli altri.

Nel mio percorso didattico Amo la mia Voce, aiuto le persone eccessivamente emotive a superare questa paura perché, con le mie tecniche di Dizione Emotiva e Public Speaking, tutti possono imparare a vincere e superare i propri blocchi emotivi e quelle credenze limitanti che gli impediscono di esprimere liberamente sé stessi.

La mia mission professionale è quella di infondere fiducia e sicurezza nelle persone che hanno una scarsa autostima, insegnandogli a mettere da parte per una volta i difetti e concentrarsi finalmente sui propri punti di forza. E’ sulle nostre qualità migliori che bisogna lavorare, perché sono alla base del nostro cambiamento.

Purtroppo però la maggior parte di noi si focalizza solo sui propri problemi: si da troppa importanza quasi esclusivamente a ciò che non va e non ci piace di noi.

Nel mio corso di Dizione Emotiva e Public Speaking ho creato un modulo didattico appositamente studiato per dare alle persone gli strumenti necessari per guardarsi dentro con meno severità e più leggerezza.

Grazie al mio metodo le persone imparando a zittire le vocine malefiche del nostro giudice interno, che troppo ci ripete: “non sei abbastanza” “non ce la farai mai” “è inutile che ci provi” “tanto non combini mai nulla di buono”. Sono proprio queste le frasi interiori che più frequentemente rimbombano nella mente di chi soffre di una scarsa autostima e lamenta una scarsa considerazione di sé.

Con la mia tecnica di Dizione Emotiva, riesco ad aiutare queste persone a zittire le proprie vocine malefiche, che nella grande maggioranza dei casi hanno iniziato a manifestarsi dentro di sé sin dalla più giovane età.

Questo perché – come ho scoperto – la paura e l’insicurezza nel parlare ha origine spesso dai nostri genitori e dall’educazione familiare che abbiamo ricevuto in casa quando eravamo bambini.

Solo più tardi subentrano altri fattori ed espressioni limitanti derivanti dall’educazione scolastica e l’interazione con professori e compagni di classe.

La Dizione Emotiva si basa su un dialogo psicologico strategico che si instaura tra me e il discente,  e che consiste nel ricostruire, attraverso domande appositamente studiate con un rigoroso metodo scientifico, i meccanismi inconsci che scattano automaticamente in ciascuno di noi, a seconda delle persone con cui interagiamo, le situazioni che viviamo e addirittura lo spazio scenico in cui ci muoviamo, che può appartenere al contesto lavorativo, oppure quello familiare e relazionale.

Nelle mie lezioni di Dizione Emotiva aiuto i corsisti ad apprendere quegli strumenti psicologici che gli consentono di riconoscere la persona, la situazione o il luogo in cui si ripete lo stesso schema mentale, che li porta ad innescare un dialogo interno fortemente giudicante e che conduce all’auto sabotaggio, con conseguenze estreme che aggravano ancora di più la scarsa autostima, che queste persone hanno di sé e quella cronica mancanza di efficacia che li rende così frustrati e insoddisfatti, perché tutte le volte che gli si presenta l’occasione di cambiare e migliorare la loro vita, mettono in scena il loro copione di sempre: quella profezia autoavverante che puntualmente li conduce a sprofondare nel doloroso abisso del fallimento

Come usare la voce nel Public Speaking per imparare a farsi ascoltare di più

Per parlare in pubblico senza paura e né ansia, sviluppando al meglio le competenze richieste dall’uso del Public Speaking bisogna lavorare sulla propria voce, imparando a modularla nel modo giusto, alzando il volume per essere sentito da tutti e trasmettendo messaggi appassionanti.

La chiarezza nell’articolazione delle parole e l’uso efficace della respirazione diaframmatica nell’emissione vocale e la pronuncia accurata ti aiuteranno a rendere il tuo messaggio comprensibile e a coinvolgere il tuo pubblico.

Ma l’aspetto più importante è che, lavorando sulla tua voce, migliorerai la tua autostima perché una voce chiara e sicura trasmette autorevolezza e carisma.

I cambiamenti che sentirai nella tua voce e nel tuo modo di esprimerti ti porteranno a subire un profondo cambiamento interiore e questa sicurezza, a sua volta, si rifletterà nella tua emissione vocale.

Tutte le persone che hanno frequentato i miei corsi perché volevano superare la paura di parlare in pubblico, si sono rese conto, alla fine del percorso, che non hanno superato solo questa paura, ma soprattutto hanno migliorato la propria autostima e conquistato più fiducia in sé stessi. Questo è il miglioramento che cambierà il tuo modo di affrontare e gestire le tue emozioni. Sarà il vero agente di cambiamento che porterai nella tua vita per esprimere al meglio la tua personalità.

Perché è importante migliorare il Public Speaking e imparare a parlare bene in pubblico senza paura e con voce sicura e attraente.

Il beneficio che otterrai però non si limita solo a saper padroneggiare l’arte del parlare in pubblico con il diaframma.

Grazie al mio percorso Amo la mia voce svilupperai maggiore empatia e sensibilità nei confronti degli altri, migliorando le relazioni professionali e personali. Imparerai a riconoscere e gestire meglio le tue emozioni e i momenti di stress, tranquillizzando te stesso e chi ti sta accanto. Organizzerai meglio le tue idee per esporle agli altri con coerenza e convinzione.

Si tratta di competenze e abilità richieste nel mondo del lavoro, ma utili in qualsiasi circostanza, per sentirti finalmente padrone di te stesso, Perché con la Dizione Emotiva ti insegnerò a credere di più nelle tue capacità espressive, rafforzando la sicurezza della tua voce, attraverso tecniche specifiche che ho ideato e sperimentato su di me personalmente e che funzionano con tutte le persone timide e insicure, insegnandogli come avere un timbro di voce più autorevole, aumentando l’emissione del volume imparando come funziona la respirazione diaframmatica, che oltre a farti parlare con voce più profonda, ti aiuta anche a gestire meglio tue emozioni e controllare l’eccessiva emotività, evitando i disastrosi effetti dell’autosabotaggio e fermando il meccanismo psicologico della profezia autoavverante, sinonimo di bassa autostima.

Sono questi gli strumenti della Dizione Emotiva che, insegnandoti a migliorare l’uso della voce per parlare in modo più efficace e autorevole, ti aiuta a conseguire il più grande dei benefici: raggiungere i tuoi obiettivi personali e professionali, da tanto tempo desiderati, e sentirsi finalmente più efficaci e determinati.

Inoltre se vorrai perfezionarti nell’arte di sapere parlare bene in pubblico con voce sicura, con il mio percorso di Emotional Speaking imparerai tecniche innovative che hanno ampiamente superato i classici insegnamenti dei corsi di Public Speaking, rimasti praticamente immutati dagli anni 80-90.

Frequentando l’Emotional Speaking, ti insegnerò ad esprimerti in maniera autentica e coinvolgente, comunicando con più chiarezza le tue idee e soprattutto le tue emozioni.

Scopri come imparare a migliorare la tua voce per mostrare a tutti la tua personalità unica.

Prenota la mia consulenza professionale gratuita, per farmi ascoltare la tua Voce e conoscere il tuo attuale livello di Dizione e Public Speaking.

Contattami e ti aiuterò a scoprire come risolvere i tuoi problemi, scegliendo il percorso didattico più adatto a te!

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Leggi tutto
Dizione Emotiva come superare la Paura di Parlare in Pubblico e il giudizio degli altri e parlare con voce sicura

Dizione Emotiva: come superare la paura di parlare in pubblico e avere una voce sicura e autorevole

Quando sei in compagnia di persone nuove che non conosci, ti capita spesso di restare in silenzio perché hai paura del giudizio degli altri?

Per evitare di esporti e dire liberamente cosa pensi, preferisci addirittura tenere la bocca chiusa?

Se la risposta è sì tranquillo, sei in buona compagnia!

Ogni giorno sempre più persone mi contattano per aiutarli nel public speaking per superare la paura di parlare in pubblico.

La maggior parte non riescono a trasmettere sicurezza agli altri perché sentono di avere una voce debole, incerta e tremolante.

E non sono persone chiamate ad esercitare l’arte del public speaking in un meeting di lavoro o di fronte ad una grande platea con tanti spettatori.

Sempre più spesso si rivolgono a me persone che hanno una così bassa autostima, da avere paura di esprimere le proprie idee e opinioni liberamente anche in una piccola riunione di condominio o persino in pizzeria se intorno a loro ci sono degli estranei.

Perché anche in queste situazioni apparentemente banali, le persone insicure si sentono così bloccate e a disagio con gli altri?

Perché quando dovrebbero prendere la parola, alla fine preferiscono restare zitti e hanno paura che ciò che hanno da dire non interessi a nessuno?

Circa l’80% delle persone che mi chiedono consigli sulla loro voce e dizione, prenotando la mia consulenza professionale gratuita, mi riferiscono di odiare la propria voce perché la sentono poco attraente, troppo bassa, incerta, insicura, tremolante, monotona e pure noiosa.

Molti addirittura rifiutano il suono della propria voce, tanto che evitano di inviare i vocali con whatsapp per paura di essere giudicati noiosi dai loro interlocutori.

Guardando un po’ più in profondità e analizzando questi dati da un punto di vista psicologico, ho scoperto che in tante persone la paura di parlare in pubblico nasconde una radice ben più profonda, che riguarda la loro sfera emotiva.

Hanno paura del giudizio degli altri: preferiscono non esporsi perché temono di non essere all’altezza e di venire rifiutati. 

Tutte le persone infatti ricercano accettazione e apprezzamento negli altri, perché in effetti l’essere umano ha bisogno di relazionarsi e di creare legami affettivi.

Ma oltre alla paura del giudizio altrui, esiste un altro grande ostacolo: la paura del giudizio interiore.

La paura di quello che pensiamo di noi stessi, spesso è superiore alla paura del giudizio altrui e ha un’origine ben più profonda.

Cosa alimenta queste paure e insicurezze?

La matrice è sempre la stessa: la nostra bassa autostima che agisce direttamente sulla nostra sfera emotiva e ci fa sentire ansiosi e insicuri.

Inevitabilmente, quello che percepiamo di noi stessi influenza il nostro modo di esprimerci e si riflette, di conseguenza, nelle relazioni con gli altri che avvertono le nostre difficoltà.

Pensiamo per un attimo al nostro amico brillante e disinvolto, sempre al centro dell’attenzione e con la battuta pronta. Lui sembra proprio non avere paura di aprire bocca.

Ma come fa? Ha un forse un dono o talento naturale?

No, è semplicemente una persona che ha una buona autostima e fiducia nelle sue capacità. Questo lo aiuta a sentirsi meglio e a relazionarsi in modo più efficace.

Anche io, all’inizio della mia carriera professionale, ero timido, impacciato e questo per me, che volevo fare il doppiatore, era un limite importante.

Avevo difficoltà a parlare con altre persone, figuriamoci davanti ad un microfono!

La mia Voce era insicura e piena di inflessioni dialettali e, quando mi presentavo ai provini, i direttori del doppiaggio mi guardavano con sufficienza e puntualmente preferivano altri candidati a me.

Mi sono accorto però, dopo un’attenta analisi e tanti anni di studio, di un aspetto molto importante: non solo la mia voce non era chiara e sicura, ma ero anche timido e mi mangiavo le parole.

La mia voce altro non era che il riflesso della mia condizione interiore.

La voce, ho imparato nel tempo, è infatti l’espressione sonora della nostra personalità e della nostra emotività. 

Perché, “Noi Siamo la nostra Voce!”

Spesso ci concentriamo, come è giusto che sia, sulla dizione, sull’attirare l’attenzione del pubblico e sull’organizzazione delle idee da esporre ma lavorare solamente su questi aspetti non arriva alla radice del problema.

Lavorare sulla nostra voce, invece, significa anche lavorare sulla nostra personalità, migliorandola.

Questo è l’aspetto principale che ho approfondito nel corso dei miei studi e che mi ha portato a sviluppare il metodo Amo la mia Voce”, perché è proprio da qui che bisogna partire per potenziare le proprie caratteristiche personali e acquisire sicurezza.

Attraverso la tecnica della Dizione Emotiva all’interno del mio percorso innovativo di Emotional Speaking, si sviluppa una maggiore consapevolezza di come le emozioni e le insicurezze interiori influenzano la nostra Voce e, di conseguenza, il rapporto con noi stessi e con gli altri.

Una voce chiara e sicura esprime una personalità chiara e sicura.

Con il mio metodo desidero aiutarti a esprimere meglio la tua vera personalità, le tue idee, i tuoi pensieri e, soprattutto, le tue emozioni.

La Dizione Emotiva non è semplicemente una tecnica per imparare a parlare in pubblico, bensì si basa su un vero e proprio metodo scientifico per trovare la tua voce interiore e portarla nel mondo.

Scopri come imparare a parlare bene in pubblico senza paura e farti rispettare con voce sicura.

Prenota la mia consulenza professionale gratuita, per farmi ascoltare la tua Voce e conoscere il tuo attuale livello di Dizione e Public Speaking.

Contattami e ti aiuterò a scoprire come risolvere i tuoi problemi, scegliendo il percorso didattico più adatto a te!

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura


 

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Leggi tutto
Verified by MonsterInsights