Il Video Public Speaking è diventato un elemento fondamentale nel mondo contemporaneo.

Dal momento in cui abbiamo cominciato a trasmettere messaggi attraverso schermi digitali, la nostra voce e la nostra immagine hanno assunto un ruolo cruciale nella nostra comunicazione. Questo non riguarda solo il mondo del business o dell’intrattenimento, ma anche la nostra vita personale.

Attraverso i video, ci esprimiamo, ci connettiamo e definiamo la nostra immagine.

Sempre più aziende e agenzia di lavoro richiedono ai loro candidati di inviare un video curriculum per presentarsi, questo per valutare, oltre alle loro esperienze, anche le loro capacità comunicative e la loro disinvoltura davanti alla telecamera.

Ma cosa succede quando la paura di vederci in video ci blocca? E come possiamo usare al meglio la nostra voce per superare questa paura e rafforzare il nostro Personal Branding?

I sintomi della paura del Video Public Speaking

Molto spesso le persone che mi contattano per avere informazioni approfondite sui miei corsi ed avere un’opinione professionale sulla loro voce, mi parlano di difficoltà a mandare vocali perché non gradiscono il suono della loro voce, manifestano disagio se devono affrontare dei colloqui telefonici, non amano la loro voce in generale e temono che non piaccia nemmeno agli altri.

La situazione peggiora quando devono utilizzare un microfono per una presentazione, un evento o un convegno, oppure se devono registrare un video per il loro Personal Branding o per la loro azienda.

In questi casi si manifestano dei chiari segnali di glossofobia, la paura di parlare in pubblico, che possono essere più o meno leggeri.

Ecco i sintomi più comuni:

  1. Ansia

Il solo pensiero di dover parlare davanti a una telecamera può innescare una serie di reazioni fisiche, tra cui il battito accelerato del cuore e una sensazione di ansia diffusa.

Allora la voce inizia a tremare, il volume della voce si abbassa e l’articolazione delle parole si fa meno precisa.

  1. Blocco mentale

Quando ci troviamo di fronte alla telecamera, può succedere di bloccarci mentalmente, dimenticando quello che volevamo dire o come volevamo dirlo.

Già solo il pensiero di trovarci in una situazione simile basta per provare un profondo disagio.

  1. Blocco emotivo

Guardando la nostra immagine ripresa nel video, possiamo essere estremamente critici nei confronti di noi stessi, notando ogni piccolo difetto.

Questo atteggiamento purtroppo è molto limitante perché ci impedisce di sperimentare e di sbagliare, non cercando nemmeno di provare.

  1. Paura del giudizio

Evitare di mettersi in video può diventare una forma di fuga dal confronto con noi stessi e con gli altri, impedendoci di crescere personalmente e professionalmente.

La paura del giudizio altrui limita fortemente le nostre scelte e i nostri comportamenti. Occorre imparare a distaccarsene per agire in sicurezza e autonomia.

  1. Sensazione di inadeguatezza

La scarsa autostima e la paura di non essere all’altezza o di non essere abbastanza interessanti può portarci a rinunciare all’opportunità di comunicare attraverso i video.

Qui entrano in gioco anche le credenze limitanti, delle rigide convinzioni sulle nostre incapacità generate da episodi avvenuti in passato che ci condizionano nel presente.

Si tratta di una specie di incapacità appresa: se non pensi di non essere capace non ci proverai nemmeno, provocando così quasi un autosabotaggio.

Spiego meglio questo importante concetto in questo video:

Le conseguenze della paura del Video Public Speaking

Cosa succede se non superiamo mai la paura di stare davanti alla telecamera e di parlare in pubblico?

Non dobbiamo essere tutti degli attori o dei presentatori ma è indubbio che essere disinvolti e sicuri di sé predisponga le persone ad una migliore considerazione.

Ecco le conseguenze che possono capitare a chi fatica molto ad uscire dalla propria comfort zone:

  1. Mancanza di efficacia

Chiunque oggi voglia emergere nel panorama digitale deve saper comunicare efficacemente tramite i video. La paura di farlo può costarci preziose opportunità di visibilità e di crescita professionale.

Si possono perdere delle occasioni importanti per paura di non essere all’altezza, delle opportunità che persone più sicure e capaci di utilizzare bene la propria voce possono cogliere.

  1. Stress emotivo e isolamento sociale

Evitare i video può portarci a isolarci, impedendoci di connetterci con gli altri in modo significativo e di partecipare attivamente alle conversazioni online.

Come per la paura di parlare al telefono e la paura di usare il microfono, questo stato di agitazione penalizza le nostre interazioni sociali e le nostre relazioni personali.

  1. Limitazioni nella carriera

In molti campi professionali, la capacità di comunicare efficacemente attraverso i video è diventata una competenza essenziale. Chiunque non riesca a superare la paura del Video Public Speaking potrebbe incontrare delle limitazioni nella propria carriera.

  1. Impatto sul Personal Branding

La nostra capacità di comunicare attraverso i video influenza direttamente la percezione che gli altri hanno di noi.

Una comunicazione efficace può rafforzare il nostro personal branding, mentre la mancanza di fiducia può indebolirlo.

  1. Mancanza di autostima

Se non affrontiamo mai la difficoltà, non possiamo pensare che si risolva da sola.

Ogni nuovo ostacolo è una piccola sfida da affrontare per dimostrare a sé stessi che si è in grado di superarla, con i propri tempi e le proprie modalità ma vincenti o comunque soddisfatti di averci almeno provato.

Cosa si può fare in concreto per superare questa difficoltà?

Voglio darti 5 consigli che ho fornito tante volte a tutte le persone che mi hanno contattato per i miei corsi di Dizione Emotiva e per superare la paura di parlare in pubblico.

Consigli semplici e pratici che ti aiuteranno a prendere man mano confidenza con la tua voce e con la telecamera.

5 consigli per superare la paura del Video Public Speaking e migliorare il Personal Branding

  1. Pratica costante

Come per qualsiasi abilità, la pratica è fondamentale. Inizia a registrare brevi video su argomenti che ti interessano e guardali per identificare aree di miglioramento.

La tua voce è uno strumento versatile che può essere modellato in modi sorprendenti. Sperimenta con variazioni di tono, ritmo e volume per aggiungere dinamicità e interesse al tuo discorso. Puoi anche incorporare elementi musicali, come cambiamenti di melodia o ritmi incalzanti, per rendere il tuo messaggio più coinvolgente.

  1. Focus sul messaggio

Concentrati sull’obiettivo del tuo video e sull’importanza del messaggio che vuoi trasmettere. Questo ti aiuterà a mettere da parte l’auto-critica e a concentrarti sull’essenza della comunicazione.

Se il tuo obiettivo è, ad esempio, far comprendere alcune informazioni importanti, cerca di esprimerti con chiarezza, scandisci bene le parole e usa un volume di voce leggermente più alto del normale per farti ascoltare e comprendere al meglio.

  1. Lavora sulla respirazione e sulla postura

Una respirazione profonda, come la Respirazione Diaframmatica, e una postura sicura possono aiutarti a gestire l’ansia e a proiettare fiducia attraverso il video.

Puoi utilizzare anche gesti ampi per enfatizzare concetti chiave o muoverti in modo più sottile per mantenere l’attenzione del tuo pubblico. Il movimento consapevole può trasmettere fiducia, autorità e vitalità.

In questo video ti mostro i primi esercizi per imparare a respirare con il diaframma:

  1. Trova il tuo stile personale

Non cercare di imitare gli altri. Sperimenta con diversi stili di comunicazione fino a trovare quello che meglio si adatta alla tua personalità e al tuo pubblico.

Quando parli davanti alla telecamera, poi immagina di avere un interlocutore dall’altra parte. Visualizza il tuo pubblico ideale e cerca di connetterti con lui attraverso lo sguardo e il linguaggio del corpo.

Questo ti aiuterà a trasmettere autenticità e a stabilire una connessione più profonda con chi ti ascolta.

  1. Chiedi il parere ad un esperto

Per un parere preciso chiedi un feedback ad un professionista, che possa darti dei consigli mirati.

Le opinioni esterne, infatti, possono offrire una prospettiva preziosa su come migliorare le tue capacità di comunicazione attraverso i video.

Il parere di un esperto può essere molto utile per correggere eventuali errori e migliorare il risultato finale.

Puoi prenotare con me una prima video-consulenza professionale su Zoom per farmi vedere e sentire il tuo livello di comunicazione.

Il Video Public Speaking non è solo una competenza professionale, una Soft Skills da apprendere, ma anche un’opportunità per esprimere la propria personalità e rafforzare il proprio personal branding.

Superare la paura di vederci in video richiede tempo, pratica e determinazione ma i benefici che ne derivano possono influenzare positivamente ogni aspetto della nostra vita personale e professionale.

Il mio Corso di Dizione Emotiva è stato strutturato proprio per questo: aiutarti  a vincere l’ansia e superare la paura di parlare in pubblico con un approccio profondo e pratico, poiché va ad analizzare le cause della tua difficoltà e ti insegna a gestire le emozioni per acquisire più sicurezza della tua espressione vocale.

Molte tecniche di Public Speaking, infatti, si concentrano molto sulla parte pratica e trascurano l’aspetto emotivo che c’è dietro la paura di parlare in pubblico e che sta invece diventando sempre più importante non solo nelle attività professionali ma anche in quelle quotidiane, come appunto rispondere ad una telefonata o fare un video.

La Dizione Emotiva, la mia innovativa tecnica di Public Speaking, nasce dalla fusione tra:

  1. Le tradizionali tecniche e gli esercizi pratici della Dizione Classica, come ad esempio il classico esercizio della matita tra i denti per scandire bene le parole.
  2. Le esperienze pratiche nell’ambito della programmazione neuro linguistica e gestione delle emozioni, che ho acquisito frequentando i Master della Leadership School di Roberto Re
  3. La passione personale per lo studio della Intelligenza Emotiva di Daniel Goleman, con una particolare propensione per la psicologia e le neuro scienze.

La Dizione Emotiva è la risultante di tutte queste componenti, che sono andate a confluire nel mio percorso di Public Speaking e Comunicazione Efficace Assertiva, in cui la utilizzo per aiutare le persone a:

  1. Vincere la paura di parlare in pubblico e superare l’ansia e l’insicurezza, generate dal timore del giudizio degli altri
  2. Sapere gestire e controllare le emozioni negative, anche con l’aiuto della tecnica della respirazione diaframmatica (link articolo del precedente blog)
  3. Imparare i 7 strumenti pratici di fonetica e prosodia per migliorare il timbro vocale e parlare con voce più sicura, autorevole e attraente.

Scopri anche tu come si articola il Corso di Dizione Emotiva e come questo metodo di Public Speaking può aiutarti a superare la paura di parlare in pubblico.

Con la crescita personale e questo approccio unico, potrai migliorare la tua comunicazione efficace e persuasiva, diventando un oratore più sicuro e autorevole.

Il metodo di Public Speaking della Dizione Emotiva è perfetto per acquisire più sicurezza e imparare a gestire le tue emozioni. Informati su come puoi migliorare la tua crescita personale attraverso la comunicazione efficace e raggiungere i tuoi obiettivi!

Se desideri chiedermi una consulenza professionale sulla tua voce e dizione, per aiutarti a superare la paura di parlare in pubblico, ti consiglio di prenotare un appuntamento online direttamente con me .

Riceverai così un parere autorevole su quale sia il percorso didattico più adatto alle tue esigenze e in grado di insegnarti le tecniche pratiche del metodo di Dizione Emotiva, per imparare finalmente a parlare in pubblico senza avere più paura.

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicuraDizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura