LA GUIDA DI VOCE DA SPEAKER – PARTE 5 – “COME USI LA VOCE QUANDO TI PRESENTI?”

CORSO DI DIZIONE ONLINE: COME PARLARE CON IL DIAFRAMMA 

COME TI CHIAMI?

Quante volte ti hanno rivolto questa domanda da piccolo e quante volte hai arrossito prima di acquisire il coraggio di pronunciare con disinvoltura il tuo nome e cognome, prima che lo facessero mamma e papà.

Crescendo hai acquistato sicurezza in te e ti sei abituato a rispondere prontamente a questa domanda:

“Come ti chiami?”

Ormai hai risposto così tante volte pronunciando il tuo nome che quando lo dici non ci fai più caso dando per scontato tantissime cose.

E invece, quando pronunci il tuo nome è il momento più importante in cui ti presenti al mondo ed esprimi agli altri chi sei per la prima volta.

Fateci caso, la maggior parte delle persone quando si presenta ti stringe la mano e pronuncia il suo nome a voce bassa, senza neppure scandirlo bene.

Il risultato è che dopo due secondi non ti ricordi assolutamente il nome di quella persona e prima o poi sarai obbligato a richiederglielo.

Nel secondo tentativo si spera che la persona si presenti con una voce più chiara e pronunci il suo nome più apertamente, ma non è una cosa così scontata.

La maggior parte delle persone, infatti, non ha un buon rapporto con la propria voce: spesso ha difficoltà a parlare in un gruppo e a dire a voce alta ciò che pensa in una riunione, figuriamoci quando deve annunciare il proprio nome.

Molti di voi non ci fanno caso, ma il modo in cui ti presenti è veramente importante nella tua vita sociale.

DIZIONE: COME AVERE UNA VOCE DI SUCCESSO 

Come ho già spiegato su questo Blog in una delle lezioni del mio Corso di Dizione online dedicate all’uso corretto della voce, il nostro successo personale dipende anche dal modo in cui ci presentiamo al mondo.

La percezione che gli altri hanno di noi dipende dal modo in cui comunichiamo con loro e quindi anche da come usiamo la nostra voce.

Partendo da questa premessa, viene da sé che il primo momento importante in cui comunichiamo con gli altri è quando ci presentiamo, pronunciando il nostro nome e cognome.

La voce è lo strumento di comunicazione più importante che abbiamo per comunicare alle persone i nostri pensieri, ma sopratutto la nostra personalità.

Attraverso la tonalità, il volume e tante sfumature sonore della nostra voce comunichiamo inconsciamente chi siamo e quale stato d’animo abbiamo.

E’ per questo che è necessario farne un uso consapevole per migliorare la qualità della nostra vita sociale e raggiungere nuovi risultati in termini di crescita personale e professionale.

Una delle prime cose che possiamo fare per presentarci al mondo in modo chiaro e convincente è imparare a pronunciare correttamente il nostro nome e cognome.

CORSO DI DIZIONE ONLINE: COME ARTICOLARE BENE LE PAROLE

Il primo aspetto su cui lavorare è l’articolazione delle parole e imparare a scandirle bene con una corretta apertura della bocca.

Troppo spesso le persone parlano quasi a bocca chiusa, articolando pochissimo e trascinando pigramente le parole.

A causa di questa pessima abitudine le frasi che dicono sono di difficile comprensione e non godono di una grande considerazione da parte degli altri.

Per imparare ad articolare meglio le parole e curare la dizione occorre molto tempo e tanto esercizio quotidiano.

Riuscirci da soli è molto difficile e per avere dei risultati sicuri è consigliabile farti seguire da un insegnante esperto di fonetica e dizione.

L’IMPORTANZA DEI CORSI DI DIZIONE

E’ per questo che ti invito a frequentare i miei CORSI DI DIZIONE  o magari iniziare con me un percorso individuale di voice coaching, in cui ti insegnerò il mio metodo pratico e veloce per acquisire in poco tempo una voce da speaker.

In questa guida pratica, invece, sull’uso consapevole della respirazione diaframmatica, ti insegnerò come esercitarti a pronunciare il tuo nome poggiandolo correttamente sul diaframma.

DIZIONE: COME IMPOSTARE LA VOCE CON IL DIAFRAMMA

Torna quindi davanti allo specchio nella posizione descritta nelle precedenti lezioni del mio Corso di Dizione Online: con le ginocchia leggermente piegate, il bacino un po’ retroflesso, le spalle morbide ad una stessa altezza e l’addome rilassato.

Ora inspira delicatamente col naso e quando espiri con la bocca, invece di emettere il suono delle vocali, articola bene il tuo nome e cognome pronunciando con voce chiara e sicura la frase:

“Ciao piacere, mi chiamo (Nome e Cognome)”

Prova un po’ a dirla e vediamo che succede!

Allora, come è andata?

Sei sicuro di avere pronunciato la frase, appoggiandoti correttamente sul diaframma?

Per verificarlo, analizziamo bene quanto hai fatto.

Innanzitutto, scommetto che nel pronunciare il tuo nome e cognome hai avvertito una strana sensazione.

Probabilmente hai sentito la tua voce un po’ più metallica, sembravi Robocop o Terminator, ma ti assicuro che pian piano esercitandoti riuscirai a pronunciare il tuo nome in maniera molto più naturale.

Adesso, ciò su cui devi prestare attenzione è il modo in cui utilizzi il tuo diaframma mentre pronunci l’intera frase:

“Ciao piacere, mi chiamo (Nome e Cognome)”

Per verificare se stai eseguendo correttamente l’appoggio del diaframma, ti ricordo di mantenere le mani ben posizionate sui fianchi.

Nell’espirare delicatamente emetti la voce in modo che risuoni limpida e piacevole da ascoltare.

Presentati così al mondo, pronunciando apertamente il tuo nome e cognome.

Ad ogni sillaba che pronunci dovrebbe corrispondere un piccolo movimento del diaframma.

Dovresti cioè sentire con le mani lungo i fianchi che le pareti del diaframma spingono leggermente verso l’esterno.

Il tuo obiettivo deve essere di prolungare il più possibile questa estensione e di farla durare fino a quando avrai completato l’intera frase.

Quindi, nel pronunciare il tuo nome, dovresti avere la sensazione di tenere saldo tra le pareti dell’addome il palloncino del diaframma e poggiare il respiro su di esso.

Ripeti quindi ancora una volta la frase:

“Ciao piacere, mi chiamo (Nome e Cognome)”

Ti accorgerai che ripetendola frequentemente acquisterai più sicurezza e avrai la sensazione di pronunciarla ogni volta con maggiore disinvoltura.

CORSO DI DIZIONE ONLINE: ESERCIZI PRATICI

Ora che hai appreso la teoria però, devi subito mettere in pratica i miei insegnamenti per poterne vedere i frutti.

Ciò che fa veramente la differenza tra le persone è la distinzione tra chi mette in pratica ciò che impara e chi non lo fa pur conoscendo bene la teoria.

Per imparare ad avere la voce che hai sempre sognato non puoi limitarti ad apprendere la teoria, ma devi impegnarti attivamente ed esercitarti tutti i giorni.

Mi rendo conto che farlo da soli sia molto duro e difficile, perché richiede una ferrea autodisciplina e una grande capacità di auto motivarsi continuamente.

Per questo il mio consiglio è di rileggere attentamente tutte le 5 parti della mia guida e iniziare sin da subito a mettere in pratica gli esercizi e gli insegnamenti che ti ho descritto.

CORSO DI DIZIONE: SCEGLI UN VOICE COACH ESPERTO

Se pensi di non avere abbastanza autodisciplina, nè una grande capacità di auto motivarti da solo, tranquillo puoi farcela lo stesso!

Ti basta infatti dare un’occhiata ai miei CORSI DI DIZIONE & SPEAKER e magari iniziare con me un percorso individuale di voice coaching.

Nel frattempo, ricordati che il tuo primo obiettivo, dopo avere studiato la mia guida, sarà di riuscire a presentarti alle persone in modo chiaro ed efficace.

La prossima volta che stringerai la mano a qualcuno e dirai con voce calma e suadente:

“Ciao piacere, mi chiamo (Nome e Cognome)”

Noterai che il nuovo modo di usare la voce per presentarti ti darà i primi risultati, perché conquisterai sin da subito l’attenzione delle persone.

Di conseguenza, comunicherai in modo più deciso e sicuro dando agli altri una migliore percezione di te.

Imparare ad utilizzare bene la tua voce arricchirà la tua personalità e ti aiuterà a godere di una maggiore autostima.

Se vuoi scoprire di più su come è importante l’uso della voce nella vita di tutti i giorni, ti invito a consultare il mio CORSO DI DIZIONE ONLINE.