Nel mondo del Public Speaking, l’abilità di comunicare in modo efficace è fondamentale per influenzare e coinvolgere il pubblico.

Due elementi chiave in questo contesto, che spesso vengono confusi tra loro sono avere una bella voce e sapere usarla bene.

Tuttavia, è importante comprendere che avere una bella voce e saper parlare bene sono due concetti distinti, anche se complementari, ed entrambi sono cruciali per comunicare bene e farti comprendere al meglio da chi ti ascolta.

Nel mondo aziendale, la capacità di comunicare in modo efficace è essenziale per i manager e i dirigenti che si trovano spesso ad affrontare convegni, conferenze, riunioni e presentazioni.

Non da meno nelle attività di tutti i giorni, è un peccato doversi trovare in alcune situazioni ed avere difficoltà a parlare in pubblico, non saper gestire le emozioni e non usare al meglio la voce, sprecando numerose occasioni.

Per superare la paura di parlare in pubblico e padroneggiare l’arte del Public Speaking non basta avere una bella voce ma occorre anche una buona dizione.

Vediamo insieme come migliorare la dizione, potenziare il Public Speaking e sviluppare una voce calma e melodiosa.

La differenza tra avere una bella voce e saper parlare bene

Tra avere una bella voce e parlare bene c’è una bella differenza!

Molte persone infatti pensano che sia la stessa cosa o che avere una bella voce sia già abbastanza.

Indubbiamente, una voce profonda in un uomo e una voce melodiosa in una donna esercitano un certo fascino su chi le ascolta ma bisogna anche conoscere e applicare tutte le regole della dizione e del Public Speaking per imparare ad usare bene la voce e parlare con sicurezza in pubblico.

Avere un bel timbro vocale

Avere una bella voce è spesso associato alla piacevolezza dell’ascolto.

È una combinazione di fattori genetici, tono e volume che possono essere naturali.

Con la respirazione diaframmatica possiamo migliorare sia il timbro, che può diventare più profondo, sia le intonazioni, per renderla più melodioso.

Una bella voce può essere riconosciuta istantaneamente e può suscitare un’emozione positiva nell’ascoltatore.

In un contesto aziendale, una bella voce può infatti fare la differenza nel catturare e mantenere l’attenzione dell’audience.

Inoltre, una voce piacevole e ben modulata può trasmettere fiducia, autorità e professionalità: elementi fondamentali per un manager o un dirigente.

Sapere parlare bene

Avere un buon eloquio riguarda invece la chiarezza e la precisione nella pronuncia delle parole, la fluidità del discorso, la corretta enfasi sulle parole chiave e la capacità di trasmettere il messaggio in modo comprensibile e coinvolgente.

La capacità di articolare chiaramente le parole, di pronunciare correttamente e di modulare la voce con enfasi è essenziale per mantenere l’attenzione del pubblico e per far sì che il messaggio sia recepito ed assimilato efficacemente.

Una buona dizione è fondamentale per garantire che il messaggio sia trasmesso senza fraintendimenti e che l’ascoltatore possa seguire il discorso senza sforzo.

Perché è importante avere una bella voce e una buona dizione per parlare bene pubblico

Nel contesto del Public Speaking, avere una bella voce può catturare l’attenzione del pubblico e creare un’atmosfera positiva.

Tuttavia, è la combinazione di una bella voce e una buona dizione che permette di trasmettere il messaggio in modo efficace e pienamente comprensibile.

Una voce piacevole può attirare l’attenzione, ma è la chiarezza e la precisione della dizione che consentono a chi ascolta di mantenere l’attenzione e di comprendere appieno il contenuto del discorso.

Nel contesto aziendale, per manager e team leader, l’abilità di utilizzare voce e dizione in modo efficace può fare la differenza tra un discorso noioso e monotono e uno coinvolgente e ricco di verve.

Ecco perché è importante sia avere una bella voce e sia saper parlare bene per sviluppare due caratteristiche molto importanti: la persuasione e il coinvolgimento emotivo.

– La persuasione

Una voce sicura e ben modulata trasmette fiducia e autorità, elementi fondamentali per convincere l’audience della validità delle proprie idee e proposte.

Una dizione precisa e chiara, inoltre, rende il messaggio più convincente e persuasivo.

– Il coinvolgimento emotivo

Una voce espressiva e una buona dizione possono aiutare a mantenere l’attenzione dell’audience durante l’intera presentazione.

La capacità di modulare la voce, poi, di variare l’intonazione e di enfatizzare le parole chiave rende il discorso più interessante e coinvolgente per il pubblico.

5 Consigli per esprimere tutto il potenziale della voce e della dizione nel Public Speaking

Nella mia lunga esperienza come formatore di Dizione e Public Speaking, mi è capitato di incontrare persone di entrambe le categorie: con una bella voce ma incapaci di saperla usare al meglio e con una voce, secondo loro, meno bella ma con buone doti di comunicazione.

Il mio lavoro è stato valorizzare le loro doti e aiutarli a migliorare, accompagnandoli in un processo di acquisizione di una maggiore consapevolezza delle proprie capacità e gestione delle proprie emozioni, unite alla padronanza delle tecniche di Public Speaking.

Questi 5 consigli, pratici e concreti, ti saranno molto utili in un primo approccio alla conoscenza delle caratteristiche della tua voce e alla consapevolezza nel suo utilizzo.

  1. Imparare a respirare con il diaframma

Se non porti benzina, cioè aria, al tuo motore, il tuo apparato vocale, questo non potrà mai funzionare bene ma, purtroppo, ti troverai a dover gestire la respirazione con difficoltà andando in apnea e rimanendo così letteralmente senza fiato.

Anche se hai una bella voce, un bel modo di parlare e una buona preparazione per il tuo intervento, se non sai respirare bene, tutti i tuoi sforzi saranno, ahimè, vani.

La respirazione diaframmatica ti permetterà di gestire al meglio il flusso d’aria che entra ed esce dai tuoi polmoni, rilassando insieme la tua muscolatura e aumentando la concentrazione.

Impara a respirare correttamente per sfruttare appieno il potenziale della tua voce. Il respiro profondo e controllato ti permette di mantenere una voce stabile e di proiettarla con sicurezza senza affaticarti.

Prenditi qualche minuto ogni giorno per fare una serie di respiri, lunghi e profondi. Fai questo prima ancora di aprire la bocca.

  1. Impara ad articolare bene le parole

Dedica del tempo ogni giorno alla pratica della voce e della dizione.

Esercizi come la lettura ad alta voce, la declamazione di poesie o la registrazione di te stesso possono aiutarti a migliorare la tua capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace.

Focalizzati sull’articolazione chiara delle parole, facendo attenzione alla pronuncia corretta e alla modulazione della voce.

  1. Impara a gestire il volume della tua voce e la velocità del parlare

Sperimenta con variazioni nell’intonazione e nel ritmo del tuo discorso per mantenere l’interesse dell’audience e trasmettere emozione ed enfasi.

Evita di affrettare il discorso e prenditi il tempo necessario per pronunciare ogni parola con cura.

Un ritmo troppo veloce o un volume troppo alto sono spesso sinonimi di scarso interesse, fretta eccessiva, aggressività o conoscenza delle proprie caratteristiche vocali.

Al contrario, un ritmo troppo lento o un volume troppo basso può rendere difficoltosa la comprensione e annoiare chi ti ascolta.

  1. Rispetta le tecniche della prosodia

Sperimenta con variazioni nell’intonazione e nel ritmo del tuo discorso per mantenerlo interessante e coinvolgente.

Utilizza pause strategiche ed enfatizza le parole chiave per evidenziare concetti importanti e catturare l’attenzione dell’uditorio.

  1. Migliora la dizione

Un corso di dizione, meglio se seguito con un professionista, può essere un primo passo per capire come e dove lavorare.

Questo ti aiuterà anche ad eliminare difetti di pronuncia, flessioni dialettali e cantilene tipiche della regione di appartenenza che, in alcuni contesti, possono risultare fastidiosi.

Per alcune professioni poi avere una pronuncia corretta è un requisito indispensabile: pensiamo a posizioni di front office o a livelli manageriali.

Chiedi inoltre un feedback ad un professionista per identificare le aree di miglioramento nella tua voce e nella tua dizione e impegnati nel migliorare costantemente le tue abilità comunicative.

Puoi chiedere una prima consulenza gratuita, per avere un parere professionale sulla tua voce e la qualità della tua dizione direttamente qui.

Dedica del tempo regolarmente alla pratica della voce e della dizione, utilizzando esercizi specifici per migliorare entrambi gli aspetti.

Registra o video registra le tue prove per riascoltarti o rivederti e fare correzioni: avere una bella voce e saper parlare bene nei video, così come saper usare bene il microfono, rappresentano delle Soft Skills molto richieste nel mondo del lavoro.

A tale proposito, mi ricordo di un mio allievo Giovanni, che si è rivolto a me proprio per migliorare le sue competenze: Giovanni aveva già un’esperienza con i video ma aveva una voce poco melodiosa e voleva eliminare una fastidiosa cadenza dialettale.

Adesso mi preme spiegarti come, nel corso della mia attività professionale come formatore di Dizione e Public Speaking, ho compreso che dietro alla paura di parlare in pubblico e alla difficoltà nell’utilizzo fluido e sicuro della propria voce, si possono nascondere dei disagi emotivi. 

Il mio percorso di Dizione Emotiva, invece, parte proprio dall’approfondimento della conoscenza di eventuali blocchi comunicativi e dallo studio delle tecniche di gestione delle emozioni.

In questo video potrai conoscere quali sono i 7 strumenti fondamentali che insegno nei miei Corsi di Dizione Emotiva, l’innovativo metodo di Public Speaking con cui ho già aiutato centinaia di persone a superare la Paura di Parlare in Pubblico:

Il mio obiettivo è infatti aiutare i miei corsisti ad avere una voce più sicura, attraente e autorevole, applicando gli strumenti fondamentali della Dizione pratica, il Public Speaking e la Comunicazione Efficace.

Se desideri chiedermi una consulenza professionale sulla tua voce e dizione, per aiutarti a superare la paura di parlare in pubblico, ti consiglio di prenotare un appuntamento online direttamente con me.

Riceverai così un parere autorevole su quale sia il percorso didattico più adatto alle tue esigenze e in grado di insegnarti le tecniche pratiche del metodo di Dizione Emotiva, per imparare finalmente a parlare in pubblico senza avere più paura.

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura

Dizione Emotiva e Public Speaking di Caruso Speaker: come parlare bene in pubblico senza paura e ansia e con voce sicura